Pagine

mercoledì 24 dicembre 2008

AUGURI

Auguri a tutti gli internauti e non, a tutti i lettori del blog e a chi sta capitando qui per caso...

BUONE FESTE!
SPERANDO CHE IL 2009 
PORTI QUALCOSA 
DI BUONO E DI NUOVO

lunedì 22 dicembre 2008

Ho un sito ragazzi!

Per dieci giorni avrò un sito mica pizza e fichi... solo dieci giorni, poi col cavolo che pago!
Ma nel frattempo mi diverto un po' col web... 
Ciao.

Ecco l'indirizzo del sito: http://spatolaa.sitonline.it/

Alberto Spatola

giovedì 18 dicembre 2008

Il gigante dai piedi di argilla...

Dal Blog di Salvatore Bruno:

-Ho avuto modo di leggere molti commenti lasciati dai ragazzi su www.giovanidemocratici.org e come non essere daccordo?Ragazzi capisco l'amarezza ma questi sono dei "muri di gomma". Non vogliono ragionare, sono molto peggio di "vecchi" politici di lungo corso...Sapete, ad esempio, che saremo chiamati ad approvare un dispositivo... del quale non si sa il contenuto? Se c'è perchè non pubblicarlo?
Sapete che il segretario ha intenzione di far votare un ordine del giorno blindato, intorno al quale dovremo fare "fortino"?
Sapete che il teatro dove siamo stati convocati contiene poco più di 800 posti? Ma non siamo mille?
Sapete che Palermo era stata commissariata per cui non si doveva votare per i delegati ma solo per il segretario, invece si è proceduto alla votazione ugualmente dei delegati? Questi conteranno in assemblea?
Mi domando, se saranno presenti meno di 500 ragazzi l'Assemblea sarà considerata valida? E il numero legale?
E in tutto questo non v'è certezza!!!

Salvatore Bruno-

domenica 7 dicembre 2008

Un anno di Blog!

Un anno di blog! Tra cazzate e battaglie, tra sogni e difficili realtà da mandare giù. L'impegno politico, la scrittura... tutto in questo blog.
Due campagne elettorali, l'ultima una vera e propria battaglia, culminata con un trionfo perché "Quando si spara si spara, non si parla". Non saprei bene come ringraziare tutti coloro che per caso o per curiosità si sono ritrovati tra queste pagine e questi post... Le mie parole rischiano di essere banali... vorrà dire che userò quelle di altri. Riporto tutte "le frasi ogni tanto" che ho scritto in questo anno di spatolaablog, tutte le citazioni, buona lettura.
A presto!

"Considero ancora oggi valido il metodo di lotta di Cristo, che è oggi, quello di Ghandi: la nonviolenza, la mitezza, la persuasione, sono anni che ripeto questo"
PierPaolo Pasolini- "Le belle bandiere" 1960-'65

"Prima pagina, venti notizie, ventuno ingiustizie e lo stato che fa? Si costerna, si indigna, si impegna poi getta la spugna con gran dignità.."
Fabrizio De Andrè "Don Raffaè"

"...Gli italiani non sanno andare a destra senza finire nel manganello..."
Indro Montanelli

"Il bello ci salverà"
Dostoevskij

"dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fior"
Fabrizio De Andrè "Via del Campo"

"sii tu il cambiamento che vorresti dal mondo"
Ghandi

«La verità non sta in un solo sogno ma in molti sogni »
(P.P. Pasolini, Il fiore delle Mille e una notte)

“L'uomo è fatto quasi per l'80% di acqua, quindi non c'è da stupirsi se è inquinato”
Carl William Brown

"Parlare oscuramente lo fa ognuno, chiaro pochissimi "
Galilei Galileo

"L'Utopia sta all'orizzonte, mi avvicino di due passi, lei si allontana dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non la raggiungo mai. Quindi a che serve l'utopia? Serve a questo: a camminare"
Eduardo Galeano

"Onesto è colui che accorda il proprio pensiero alla Verità. Disonesto è colui che accorda la Verità al proprio pensiero."
Proverbio Arabo

"i cattivi esistono perché esistono i buoni; eliminate i buoni e pian piano scompariranno anche i cattivi "
Carl William Brown

"Volli un tetto per ogni famiglia, un pane per ogni bocca, una educazione per ogni cuore, la luce per ogni intelletto."
Bartolomeo Vanzetti

“Lo stato non può processare se stesso”
Leonardo Sciascia

“Ribellarsi è giusto”
Jean-Paul Sartre

"Tutto il male dell'Italia viene dall'anarchia. Ma anche tutto il bene."
Giuseppe Prezzolini

“Immigrati, non lasciatemi solo con gli italiani!”
Anonimo su un muro di caricamento

"Paradiso è un poliziotto inglese, un cuoco francese, un tecnico tedesco, un amante italiano; il tutto organizzato dagli svizzeri. L'Inferno è un cuoco inglese, un tecnico francese, un poliziotto tedesco, un amante svizzero; e l'organizzazione affidata agli italiani"
(John Elliot)

"Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell'amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare"
(Paolo Borsellino)

"Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi, è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti."
Umberto Eco

"Una vecchia battuta diceva che in Italia tra riformisti e rivoluzionari non c'è gran differenza: i primi non fanno le riforme, i secondi non fanno le rivoluzioni."
(Fausto Bertinotti)

“... c'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo...”
DeAndrè -il bombarolo-

"La libertà è come l'aria. Ci si accorge di quanto vale quando comincia mancare. Ricordatevi, ogni giorno, che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica"
Piero Calamandrei

"Quando si spara si spara, non si parla!"
Ely Walach in Il buono il brutto e il cattivo



Alberto Spatola