venerdì 3 aprile 2009

Spatola's straordinary

Non ho mai usato questo blog per questioni interne al partito. Il mio è e resterà un blog personale, ma voglio e mi sento in dovere di esprimere tutta la mia indignazione e sana incazzatura per ciò che ora sta succedendo nel Partito Democratico genovese.
Una normale, coerente e RESPONSABILE protesta di alcuni circoli del PD e di molti militanti, che si sono rifiutati di dar vita Domenica5 alla pagliacciata delle consultazioni per la composizione delle liste per l'europarlamento, sta mettendo in subbuglio il partito sotto la lanterna. Consideriamo inutili e un contentino inaccetabile queste consultazioni perché sono il simbolo dell'arroganza dei vertici del nostro PARTITO DEMOCRATICO inadeguati al progetto ambizioso di P.D.
Vogliono spacciare per ampia consultazione dei seggi tenuti aperti di domenica dalle 17 alle 19 comunicandolo ai circoli,
con pochissimi giorni d'anticipo, che a loro volta dovrebbero comunicarlo a tutti gli iscritti (nel mio circolo quasi 500!).
Molti liberamente, SENZA NESSUN CONDIZIONAMENTO, hanno deciso di dire di NO: Non voteremo o non terremo il nostro circolo aperto ed esprimeremo le nostre idee con documenti.
Per esempio nel mio circolo si è deciso democraticamente di tenere il circolo aperto e fare il seggio. Così è stato deciso e io per rispetto della decisione presa domenica sarò nel mio circolo a tenere il seggio.
Non voglio parlare quindi delle consultazioni in se, ma voglio esprimere la mia incazzatura per come ora si stanno trattando coloro che hanno deciso di dire NO.
Voglio parlare di come in queste ore ci sia una scientifica, morbosa pressione su chi ha deciso di voler esprimere il proprio dissenso nei confronti di chi per una volta ha voluto andare contro; Voglio parlare di come far girare documenti non viene visto come un opportunità di confronto, ma come un fastidio! Sono idee quelle che stiamo esprimendo che fanno parte del normale dibattito DEMOCRATICO di un partito normale! Non voglio addentrarmi nei singoli fatti che coinvolgono persone, storie singole, ma voglio ESPRIMERE TUTTA LA MIA SOLIDARIETà E IL MIO SOSTEGNO ALLE PERSONE CHE HANNO PORTATO AVANTI QUESTA RESPONSABILE BATTAGLIA, LE INVITO A CONTINUARE A LOTTARE, A PRESENTARE I DOCUMENTI SCRITTI, A FARSI VALERE NEL PARTITO: AVRETE TUTTO IL MIO SOSTEGNO E INCOMINCIO CON QUESTO POST PER POI CONTINUARE.
"Voi siete stati lo strumento per farci perdere un sacco di tempo"
"Non vi è rimasto nessun argomento per farci perdere ancora tempo"
"Verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte, voi non potete fermare il vento gli fate solo perdere il vento"
Canzone di Maggio (Versione Censurata) Fabrizio De Andrè

Alberto Spatola