Pagine

lunedì 20 giugno 2016

Della Comunicazione politica e questi ballottaggi

Mia previsione nel pomeriggio, h 15,57 del 19/6
Riflessione a caldo per la comunicazione politica.
Non servono tanto le cose chic, fatte bene, serve più istinto, e capacità di osare, anche con ben poca raffinatezza. Ma l'importante è avere un messaggio chiaro, netto e coerente (mi piacerebbe dire anche un programma, ma è vero solo a volte).
Vuoi candidarti perché di una parte, per marcare il territorio, stai pure a casa, non ti filerà nessuno.
In mezzo a tante inquietudini questa può essere una buona notizia.
Insomma è la democrazia, bellezza.
P.S.: Nella foto un mio pronostico nel pomeriggio del voto, alcuni amici dicono che porti sfiga.

Alberto Spatola